Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

“The Way 2”: il film Il Cammino per Santiago avrà un sequel

Facebook
WhatsApp
Telegram
Stampa

Il Cammino di Santiago, una delle più antiche vie di pellegrinaggio del mondo, ha ispirato nel corso degli anni una varietà di opere cinematografiche che ne hanno esplorato le sfaccettature spirituali, culturali e personali (vedi la pagina dedicata a tutti i film sul Cammino di Santiago).

Tra queste, il film “The Way” (Il Cammino per Santiago) del 2010, diretto da Emilio Estevez e interpretato da suo padre Martin Sheen, ha occupato un posto di rilievo, diventando un punto di riferimento per chi cerca di comprendere l’essenza del Cammino oltre i confini geografici e spirituali. Il film segue il viaggio di Tom, un medico americano che percorre il Cammino di Santiago per onorare la memoria del figlio Daniel, interpretato dallo stesso Estevez, scomparso lungo quel percorso. Attraverso incontri significativi e sfide personali, “The Way” offre una riflessione profonda sul viaggio come metafora della ricerca interiore e della connessione umana.

A distanza di 14 anni da quel primo significativo racconto, uscirà il nuovo film “The Way Chapter 2” (Il Cammino per Santiago 2) che promette di riprendere il filo di quella narrazione, esplorando le nuove avventure di Tom un decennio dopo il suo primo pellegrinaggio.
La trama narra di Tom (interpretato da Martin Sheen), ora impegnato con Medici Senza Frontiere nel nord della Nigeria, che ricevendo una copia del libro di successo di Jack (interpretato da James Nesbitt), scopre un segreto inquietante legato alla loro esperienza condivisa sul Cammino di Santiago. Spinto dalla rabbia e dalla ricerca di risposte, Tom si mette in viaggio per trovare Jack, un percorso che lo riunisce a Joost (Yorick van Wageningen) e lo porta attraverso Amsterdam, Dublino, Bruxelles e la Francia, prima di ritornare in Spagna e sul Cammino del Nord.

Questo nuovo capitolo, attualmente in pre-produzione e diretto nuovamente da Emilio Estevez, che ne cura anche la sceneggiatura, promette di essere una ricca aggiunta al panorama cinematografico dedicato al Cammino di Santiago. La produzione del film è affidata a E2 Films, con Estevez e Sheen che si confermano non solo come protagonisti ma anche come pilastri creativi dietro le quinte, testimoniando il loro impegno verso la narrazione di storie che risuonano con il pubblico su un piano profondamente umano.

La notizia che Estevez abbia lottato per riottenere i diritti del Film “The Way” per una riedizione e per questo sequel, come rivelato in un’intervista a Deadline, sottolinea l’importanza di questo progetto per il regista e il cast, che vede la partecipazione di figure amate come Yorick van Wageningen e James Nesbitt, riprendendo i loro ruoli da Joost e Jack.

Mentre attendiamo ulteriori dettagli sulla produzione e l’uscita di “The Way Chapter 2”, prevista per Pasqua 2024, è chiaro che il film si prefigge di approfondire non solo la geografia fisica ma anche quella emotiva e spirituale del Cammino, offrendo al pubblico nuove prospettive su questo antico percorso di pellegrinaggio e sul significato stesso del viaggiare. Con la promessa di esplorazioni che vanno ben oltre il Cammino di Santiago, “The Way Chapter 2” si appresta a diventare un’opera che, simile al suo predecessore, inviterà alla riflessione, all’ispirazione e alla connessione in un mondo sempre più bisognoso di storie che parlano al cuore.

Attori principali

Emilio Estevez (Daniel)

Martin Sheen (Tom)

James Nesbitt (Jack)

Yorick van Wageningen (Joost)

Le informazioni su questo sito sono gratuite!

Aiutaci a mantenerlo aggiornato e sostienici acquistando il Manuale del Cammino di Santiago.
Una pubblicazione cartacea con tutte le informazioni di questo sito e oltre. 

Altri articoli
Le informazioni su questo sito sono gratuite

Sostienici acquistando il Manuale del Cammino di Santiago. Tutte le informazioni di questo sito e oltre in una pubblicazione cartacea.

Skip to content