Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Kit pronto soccorso cammino di Santiago

Materiale di primo soccorso per il cammino di Santiago

Sebbene sul cammino di Santiago troverete farmacie in ogni dove, il mio consiglio è quello di partire già da casa con un minimo di materiale di emergenza con un minimo kit di pronto soccorso.

Sul cammino quello delle farmacia è davvero un business e i costi dei prodotti che vi serviranno durante il cammino hanno costi decisamente molto superiori che in Italia. Ne approfittano un po’.

Il mio kit di pronto soccorso per il cammino di Santiago

Qui di seguito alcune cose indispensabili da mettere nel kit.

    1. Cavigliera e ginocchiera: sono due strumenti molto utili nel caso in cui abbiate le caviglie o le ginocchia deboli. Vi aiuteranno parecchio nei tratti in discesa che sono i tratti più a rischio di storte e distorsioni. Anche una benda elastica da apporre intorno alle caviglie o ginocchia farà il suo dovere egualmente!
    2. Crema per i piedi: una buona crema naturale per i piedi da apporre prima di partire per ogni tappa, durante le soste e alla fine prima di andare a letto, si rivelerà un ottimo metodo per prevenire vesciche mantenendo sempre idratati i vostri piedi. Una crema muscolare si rivelerà anch’essa molto utile e da utilizzarsi durante la giornata per mantenere cosce e polpacci sempre al top.
    3. Accendino, ago, filo, betadine e scotch medicale: se già non siete in grado di curarvi le vesciche ai piedi, sarete costretti sicuramente ad impararlo durante il cammino e questi 3 strumenti sono la chiave di tutto. Lasciate perdere i vari Compeed. Sono inutili e costosi. Più vi prenderete cura dei vostri piedi, meno probabilità avete di soffrire per vesciche. Se poi qualche vescica comparirà, betadine, bruciamo un po’ l’ago per eliminare eventuali batteri, puliamo la zona con la vescica con del betadine, buchiamo la vescica con l’ago, infiliamo il filo e lo manteniamo lì per permettere la fuori uscita del liquido e applichiamo in maniera molto decisa a compressione lo scotch. Con questo metodo tornerete a camminare come nuovi. Garantito. L’alternativa sono i cerotti compeed coi quali però personalmente non mi sono mai trovato molto bene.
    4. Ibuprofene: nelle farmacie spagnole lungo il cammino è il prodotto che va per la maggiore. Antidolorifico e anti infiammatorio. Non si sa mai.
Le informazioni su questo sito sono gratuite

Sostienici acquistando il Manuale del Cammino di Santiago. Tutte le informazioni di questo sito e oltre in una pubblicazione cartacea.

Skip to content