Non puoi copiare i contenuti! Se hai bisogno di qualcosa, chiedimi :)

I costi per fare il cammino di Santiago

Se vi state chiedendo quali sono i costi del cammino di Santiago da sostenere, la risposta che mi sento di dare è dipende.

La risposta alla domanda “quanti soldi servono per il cammino?” infatti dipende molto da quanto siete disposti a rinunciare a tutte le comodità che quotidianamente fanno parte della nostra vita.

Se già siete appassionati di trekking probabilmente non dovrete affrontare spese per l’attrezzatura e il vestiario e se sapete per tempo quando avrete la possibilità di intraprendere il cammino, il costo dei voli si abbasserà inevitabilmente facendovi risparmiare un bel po’.

Dormire negli albergues municipali in camerate condivise costa decisamente meno che dormire negli ostelli privati. Mangiare comprando al supermercato costa meno che mangiare al ristorante. Il menù del pellegrino costa meno che un menù normale o una cena à la carte.

Vediamo quindi passo passo quanto costa al giorno il cammino di Santiago.

I costi dei voli per raggiungere l’inizio del cammino: 120€

Come già spiegato nella pagina dedicata ai voli per la Spagna e per raggiungere l’inizio del cammino di Santiago, ci sono diverse possibilità. I voli più economici tuttavia rimangono decisamente quelli offerti da Ryanair. I costi variano soprattutto in base a quanto tempo prima riuscite ad acquistare il biglietto.

Personalmente sono sempre riuscito a fare andata e ritorno dall’Italia (Bergamo Orio al Serio) alla Spagna con massimo 120€. Tuttavia è possibile trovare voli anche per molto meno: una volta sono riuscito a volare con 60€ in tutto andata e ritorno da e per Zaragoza.

Si trovano inoltre anche molti voli per Santiago de Compostela. Tuttavia è meglio prenotare molto tempo prima per trovare le offerte economiche. Prenotando con solo poche settimane di anticipo sarà facile trovare voli costosi.

Leggi anche: come raggiungere l’inizio del tuo cammino dall’Italia

Cerca il tuo volo

I costi per l’equipaggiamento: 200€

Nella lista delle cose da portare sul cammino di Santiago, faccio un elenco di tutto ciò che serve per affrontare questo viaggio. La lista ovviamente può variare in base al periodo in cui decidiamo di fare il cammino. Nei mesi caldi infatti basterà davvero poco, mentre nei mesi invernali sarà necessario qualche accorgimento e qualche vestito in più.

Se già siete dei camminatori, probabilmente avrete già tutto il necessario, come zainoscarpe e sacco a pelo.

Se invece non siete per niente attrezzati possiamo considerare una spesa massima di 200€ se vogliamo fornirci nella catena Decathlon.

Leggi anche: Cosa serve per fare il cammino di Santiago?

costi cammino di santiago equipaggiamento

I costi per dormire sul cammino: 15€ al giorno

Lungo il cammino di Santiago sono presenti albergues e ostelli privati che costano in maniera variabile in base ai servizi offerti. Considerando di voler fare il cammino vivendolo a pieno come pellegrino, la scelta più economica per dormire ricade sugli albergues municipali, ostelli dedicati esclusivamente ai pellegrini e molto economici. I costi infatti vanno dai 5€ ai 12€.

I costi degli ostelli privati invece variano in base alla scelta della camera (condivisa, doppia o singola) e partono dai 15€ in su.

Consideriamo quindi di dormire negli albergues municipali tenendo conto di un budget di 15€ al giorno per stare alti (includendo qualche euro per la lavatrice e asciugatrice, presente in quasi tutti gli albergues).

 

Dormire a Santiago de Compostela

Se non si prenota per tempo, dormire a Santiago de Compostela potrebbe costare molto di più rispetto che lungo il cammino.

La cosa migliore da fare è prenotare un posto letto a Santiago con qualche giorno in anticipo o meglio ancora, se sapete di per certo il giorno in cui arriverete, prenotare con largo anticipo.

Nella pagina dedicata all’arrivo del cammino spiego e consiglio dove dormire a Santiago de Compostela.

costi cammino di santiago per dormire

Per la prima notte puoi cercare offerte su Booking



Booking.com

I costi per mangiare sul cammino: 15€

Per il cibo, anche in questo caso dipende molto dalle capacità di adattamento di ciascuno. In linea di massima possiamo considerare di pranzare per esempio sfruttando i menù del pellegrino lungo il cammino che si aggirano intorno agli 8 euro comprensivi solitamente di primo, secondo con contorno, dolce o caffè e vino o acqua. L’alternativa è quella di mangiare acquistando pane e il necessario per imbottirlo nei numerosi market presenti lungo il percorso.

Per la cena sarà possibile andare al risparmio utilizzando la cucina solitamente presente in tutti gli albergues. L’alternativa rimane sempre quella del menù del pellegrino a 8€/10€. Ricordatevi che in Spagna è difficile poter cenare prima delle 20! Abituatevi quindi ad avere una fame pazzesca già alle 18, ma non poter ordinare un bel pasto completo, almeno nelle piccole cittadine. 🙂

costi cammino di santiago mangiare

Esempio di menu del pellegrino lungo il cammino di Santiago – Costo 9€

Il costo totale per il cammino di Santiago

Se vogliamo fare una stima sul costo totale per fare il cammino di Santiago, escludendo l’equipaggiamento e le cose necessarie da portare con sé, possiamo contare una spesa media massima di 40€ giornalieri, per un totale di 1000 € per il cammino francese completo di 25/27 giorni. Aggiungendo 200€ di voli, si arriva ad una spesa massima di 1200€.

Per fare uno dei cammini di 10 giorni invece, la spesa si abbatte notevolmente e se siete bravi potrete arrivare a spendere anche 400€ volo compreso.

Se volete (ed è consigliabile), con qualche decina di euro in più potete fare un‘assicurazione viaggio. Se ne trovano online di economiche come quelle di viaggisicuri.com

 

Lascia il tuo indirizzo mail per riceve gli aggiornamenti alla guida!