La chiesa gotica di Nuestra Señora de Rocamador si trova a Cáceres, precisamente nel comune di Valencia de Alcántara. Questo complesso architettonico è stato dichiarato Monumento Storico-Artistico nel 1981. La sua costruzione risale ai secoli XV-XVI, anche se ha una facciata del XVIII secolo.

Anche se non ci sono documenti che certificano questa informazione, sembra che questa chiesa sia stata costruita sul sito di una vecchia moschea dopo il conflitto spagnolo-musulmano. Successivamente, divenne un luogo di culto cristiano, quindi lo spazio fu adattato ai canoni dell’edilizia cattolica.

Nostra Signora di Rocamador: una scena di un evento storico

A metà del XVI secolo iniziò la costruzione del tempio attuale, che fu terminato durante il XVII secolo. La chiesa di Nuestra Señora de Rocamador ha tre navate e una pianta rettangolare. All’interno, ospita alcuni tesori sorprendenti, come un dipinto attribuito a Luis de Morales, la pala d’altare principale, o una scultura policroma di Cristo del maestro Berruguete.

Per quanto riguarda l’esterno, la sua facciata neoclassica e la sua torre herreriana risaltano in modo notevole. Come curiosità, nell’ottobre 1497 il re del Portogallo, Don Manuel “Il Fortunato” sposò in questa chiesa Doña Isabel, la figlia dei Re Cattolici. In quel momento hanno firmato la pace dopo un lungo periodo di confronto tra i due regni.

Leggi anche:

error: Il contenuto è protetto e non puoi copiarlo. Se sei interessato a un contenuto contattami.