fbpx

Nella città giacobina di Nájera si trova il Monastero di Santa María la Real, uno dei complessi monumentali più importanti di La Rioja, il pantheon dei re dell’antico regno di Nájera-Pamplona (quello che poi divenne il regno di Navarra).

Capitale del regno Nájera-Pamplona nei secoli X e XI, Nájera è una delle città storicamente più legate al Cammino di Santiago di Compostela – è già citata nei testi del Codex Calixtinus – e anche uno dei monumenti più importanti. Nel suo ricco patrimonio, spicca il suo bellissimo e magnifico monastero.

La sua origine risale al XI secolo; fu nel 1052 quando il re García Sánchez III (García el de Nájera) ne ordinò la costruzione.

Manuale
error: Il contenuto è protetto e non puoi copiarlo. Se sei interessato a un contenuto contattami.