Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Saint-Jean-Pied-de-Port

Questo luogo lo incontro lungo:

Saint-Jean-Pied-de-Port, il punto di partenza del Cammino Francese, è una piccola località francese ai piedi dei Pirenei. Anticamente, Saint-Jean-Pied-de-Port era la capitale dell’antica regione storica basca della Bassa Navarra ed il sito originario si trovava nei pressi del villaggio di Saint-Jean-le-Vieux che distrutto nel 1177 dalle truppe di Riccardo Cuordileone.

Saint-Jean-Pied-de-Port è famosa per essere il punto iniziale del Cammino di Santiago sul percorso francese, dal quale dopo aver attraversato i Pirenei e il Col del Lepoeder si giunge a Roncisvalle. Con storia ricca e con molte testimonianze del passato, tra cui la sua antica cinta muraria, la Cittadella e la Chiesa di Notre-Dame de l’Assomption, che risale al XIII secolo, Saint Jean Pied de Port è anche conosciuta per la sua cucina deliziosa e per la bellezza del suo paesaggio circostante, che la rendono una meta turistica molto apprezzata.

Nel suo “Dictionnaire topographique du Béarn et du Pays Basque ” (dizionario topografico del Béarn e dei Paesi Baschi), pubblicato nel 1863, Paul Raymond descrive lo stemma della città di Saint-Jean-Pied-de-Port come segue: “Di rosso al castello d’argento sinistrato di San Giovanni Battista di carnagione, nimbato e vestito d’oro, la mano destra appoggiata sul castello e tenente con la sinistra una croce d’oro ornata di una banderuola d’argento caricata dell’iscrizione SAN JUAN in lettere capitali di nero, e San Giovanni sostenuto da un agnello sdraiato d’argento”.

Questa descrizione è ancora valida oggi, poiché lo stemma della città è composto da San Giovanni Battista nimbato che tiene con la mano sinistra una banderuola ricamata con l’iscrizione San Juan e ai suoi piedi un agnello (attributo che lo contraddistingue) La mano destra di San Giovanni Battista è rivolta verso una torre merlata che simboleggia il castello che dominava la città di Saint-Jean-Pied-de-Port nel Medioevo Sotto il castello, lo stemma del Regno di Navarra è rappresentato dalle catene che si uniscono al centro ad una smeraldo.

Stemma logo ufficiale di Saint Jean Pied de Port con San Giovanni Battista nimbato che tiene con la mano sinistra una banderuola ricamata con l'iscrizione San Juan e ai suoi piedi un agnello.
Logo stemma ufficiale di Saint Jean Pied de Port

La Porte Saint-Jacques di Saint-Jean-Pied-de-Port

La Porta di San Giacomo è l’ingresso storico per i pellegrini diretti a Santiago de Compostela, che provenienti dal quartiere della Madeleine, entrano da qui a Saint -Jean-Pied-de-Port ed attraversano la città verso i Pirenei e Roncisvalle. I pellegrini medievali per attraversarka dovevano pagare un pedaggio obbligatorio sotto la minaccia di essere bastonati, secondo il Codex Calixtino del monaco Aimery Picard , la prima e più importante guida sul Cammino di Santiago. Tradizionalmente, i pellegrini percorrono l’incontaminata Rue de la Citadelle, una strada in pendenza fiancheggiata da case di architettura basca, nella caratteristica arenaria rosata presa dal Monte Arradoy. Sulle sue facciate compaiono la data di costruzione, il nome dei primi proprietari che le abitarono e la loro professione, oltre ad alcune pregevoli sculture medievali.

Porte Saint-Jacques Saint-Jean-Pied-de-Port
La Porte Saint-Jacques

Le informazioni su questo sito sono gratuite

Sostienici acquistando il Manuale del Cammino di Santiago. Tutte le informazioni di questo sito e oltre in una pubblicazione cartacea.

Skip to content