Per fare il cammino di Santiago in 10 giorni ci sono diverse alternative. Puoi fare il cammino Francese in 10 giorni, partendo da Sarrìa se intendi arrivare a Santiago de Compostela, oppure partendo da Saint Jean Pied de Port e poi riprendere in un secondo momento il tuo cammino.

Altrimenti, un’altra valida alternativa è quella di fare il cammino inglese fatto da 6 tappe con partenza da Ferrol e arrivo a Santiago de Compostela.

Se hai a disposizione 10 giorni devi considerare almeno 2 giorni per raggiungere in aereo la Spagna, ovvero il punto di inizio del tuo cammino e poi rientrare in Italia.

Per fare il cammino inglese dall’inizio puoi consultare la guida al cammino inglese che ti riassumo in breve qui di seguito.

 

 

Giorno 1: raggiungere Ferrol dall’Italia

Per raggiungere il punto di inizio del cammino inglese, puoi cercare voli per la Spagna dall’Italia che raggiungano Santiago de Compostela o La Coruna. Da qui poi raggiungerai Ferrol e passerai la prima notte.

 

Giorni successivi: le tappe

1^ tappa: Ferrol – Neda 15Km

2^ tappa: Neda – Pontedeume 16Km

3^ tappa: Pontedeume – Betanzos 21Km

4^ tappa: Betanzos-Hospital de Bruma 28,3Km

5^ tappa: Hospital de Bruma – Sigüeiro 24,8Km

6^ tappa: Sigüeiro – Santiago de Compostela 16,5Km

Ostelli e albergues

 

Giorno 10: il rientro in Italia

Dal momento che, salvo imprevisti raggiungerai Santiago de Compostela il settimo giorno, hai a disposizione un paio di giornate: potresti dedicarle a visitare Santiago de Compostela, e consigliatissime Muxia e Finisterre, raggiungibili in autobus dalla stazione di Santiago. Se avete ulteriore tempo, il cammino di Muxia e Finisterre sarà un’esperienza indimenticabile.

error: Il contenuto è protetto e non puoi copiarlo. Se sei interessato a un contenuto contattami.